Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca venerdì 16 marzo 2018 ore 15:43

Crollo E45, maxi discarica di veleni nei campi

Migliaia di metri cubi di rifiuti speciali scoperti tra i materiali recuperati sul luogo del cedimento della piazzola. Nei guai un imprenditore



SANSEPOLCRO — Un maxi stoccaggio di rifiuti speciali da cui fuoriusciva una sostanza marrone che ha invaso i campi tutto attorno e che già, quando i carabinieri sono arrivati, aveva iniziato a scolare nei corsi d'acqua facendoli diventare marroni. E' quanto hanno scoperto a Sansepolcro i carabinieri forestali impegnati negli interventi di verifica dopo il cedimento della piazzola lungo la E45 avvenuto nei giorni scorsi. 

Vista la situazione di emergenza, l'allarme è stato subito diramato al Dipartimento Arpat di Arezzo. Immediati i campionamenti necessari a risalire alla natura della sostanza che colava dai rifiuti imballati. 

Gli accertamenti hanno portato in poco tempo al responsabile della discarica e al proprietario del terreno, chiamati sul posto. Per un'azienda agricola e per un noto imprenditore della zona di Sansepolcro sono scattate le denunce mentre il terreno è stato sequestrato. 



Tag

Livorno, in fiamme una nave ferma in porto: l'intervento dei vigili del fuoco

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca