Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°32° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca venerdì 12 aprile 2019 ore 17:20

Sesso nel centro massaggi interrotto dalla polizia

Nei giorni scorsi un blitz della polizia municipale ha portato alla chiusura di nove centri. Ora scattano le denunce per due titolari



VIAREGGIO — Le indagini scattate con la chiusura di nove centri massaggi, avvenuta alcuni giorni fa, hanno portato alla denuncia dei titolari di due di questi centri con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. 

Secondo quanto accertato dagli inquirenti, una di queste attività era dedita alla prostituzione. Durante i controlli, infatti, un cliente che si trovava in una stanza adibita per i massaggi, avrebbe riferito di aver pattuito con la titolare una prestazione sessuale. Prestazione interrotta grazie all'arrivo della polizia. 

Nel centro, inoltre, sono stati trovati preservativi usati ed altri sigillati. La titolare è stata quindi denunciata per il reato di favoreggiamento della prostituzione. 

In un altro centro la polizia ha trovato una dipendente di nazionalità cinese che, a seguito di accertamenti, è risultata essere clandestina sul territorio nazionale. Per questo la titolare è stata denunciata per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca