Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Attualità lunedì 19 settembre 2016 ore 13:46

Rifiutato a scuola, la famiglia ricorre al Tar

Nulla di fatto dopo l'incontro tra l'avvocato e il preside. Al piccolo è stata negata l'iscrizione per il numero eccessivo di alunni in classe



VILLAFRANCA — Un altro giorno senza scuola per il bambino di 11 anni che non può essere accettato dalla scuola media di Villafranca in Lunigiana perché la classe che dovrebbe frequentare è troppo affollata. 

Il caso è finito anche in Parlamento con l'interrogazione del senatore Lucio Barani che ha chiesto di fare chiarezza sulla vicenda. Intanto la famiglia impugnerà davanti al Tar il diniego all'iscrizione. 

Stamattina, come promesso, a scuola si è presentata anche la legale rappresentante che ha incontrato il dirigente scolastico per sbloccare l'impasse. Il problema, però, resta irrisolto con la scuola che sostiene di non poter accettare l'iscrizione per i troppi alunni già presenti nell'istituto. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità