Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°5° 
Domani -1°3° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità lunedì 07 luglio 2014 ore 18:46

Bilancio: Irpef dimezzata per i fiorentini

Lorenzo Perra commenta il bilancio di previsione 2014 - intervista

Il sindaco Nardella, al termine della Giunta, ha dichiarato che l'addizionale comunale sarà dimezzata per i redditi inferiori a 25 mila euro l'anno



A beneficiarne saranno oltre 137mila fiorentini su 220 mila contribuenti. L'addizionale sarà portata allo 0,1%, rispetto all'attuale 0,2%. Per tutti gli altri rimarrà invariata allo 0.2% che comunque è il tasso più basso tra i grandi capoluoghi.
A rendere possibile il taglio dell'Irpef sono state le maggiori entrate nelle casse comunali, +800 mila euro in più rispetto all'anno scorso di imposta di soggiorno, +2,5 milioni entrati grazie ai pullman turistici, +2,3 milioni dai musei cittadini e una politica di tagli alla spesa pubblica.

La Tari invece, la tassa sui rifiuti, rimarrà invariata rispetto al 2013, mentre la Tasi non riguarderà le seconde case e le attività economiche.
Infine a quanto a previsioni di incasso dalle multe è stata messa a bilancio una stima di 44 milioni.

Clicca qui per vedere le slide di presentazione del bilancio previsionale 2014



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità