Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Cronaca lunedì 14 novembre 2016 ore 19:40

Maxi-gara su misura, il dg resta in silenzio

Interrogatorio di garanzia per il direttore generale dell'Ato rifiuti Toscana sud, ai domiciliari. Non ha risposto al gip neppure l'ad di Sei Toscana



FIRENZE — Primi interrogatori davanti al giudice per le indagini preliminari nell'inchiesta per turbativa d'asta e corruzione in cui sono coinvolte sei persone fra amministratori e consulenti dell'Ato rifiuti Toscana sud e del consorzio Sei Toscana (vedi articoli collegati).

Al centro dell'inchiesta la maxi-gara da 3 miliardi e mezzo di euro bandita dall'Ato e nel 2013 aggiudicata, secondo la procura fiorentina in modo illecito, ai Sei Toscana, generando un giro di corruzione da 380mila euro. 

Il direttore generale dell'Ato, Andrea Corti, l'unico agli arresti domiciliari e sospeso dal suo incarico, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Non ha pronunciato una parola davanti al gip neppure l'amministratore delegato di Sei Toscana  Eros Organni, interdetto dai pubblici uffici e a sua volta dimissionario.

Hanno invece risposto alle domande del gip gli altri due professionisti interdetti dai pubblici uffici: Marco Buzzichelli, membro del cda di Sei Toscana e ormai ex ad di Siena Ambiente - società che detiene una delle quote maggiori del consorzio - così come l'avvocato Valerio Menaldi, consulente dell'Ato.

Buzzichelli si è dichiarato estraneo a tutti i fatti e il suo legale ha annunciato un ricorso al Tribunale del Riesame. Menaldi ha invece fornito spiegazioni per tutti i punti del bando di gara contestati dal gip, chiarendo la sua attività e "ricostruendo la realtà - ha detto il suo difensore - da una prospettiva diversa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità