Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Cronaca giovedì 18 aprile 2019 ore 19:00

A 13 anni costretta dai genitori a prostituirsi

Due gli uomini che secondo gli inquirenti hanno abusato sessualmente di una giovane in cambio di regali. I fatti risalgono al 2013. Genitori indagati



PISA — Due genitori avrebbero fatto prostituire la figlia di 13 anni in cambio di regali e ricariche telefoniche.

I fatti risalgono al 2013 e sarebbero venuti alla luce nel 2015 per una telefonata anonima fatta da uno degli adulti che avrebbero abusato della ragazzina ai Carabinieri.

L'inchiesta è coordinata dalla Dda di Firenze. La ragazzina, al momento della scoperta dei fatti, fu subito affidata ad una struttura protetta e, quando ha raggiunto la maggiore età, è andata a vivere presso alcuni parenti.

Secondo quanto ricostruito, due adulti avrebbero abusato della 13enne con il consenso dei genitori. Oggi a Firenze si è svolta l'udienza preliminare per i quattro imputati accusati di violenza sessuale su minore ( i due genitori e i due adulti che avrebbero abusato dalla ragazzina ) con la richiesta di rinvio a giudizio.

Gli avvocati difensori hanno chiesto approfondimenti e l'udienza preliminare è stata sospesa e rinviata.



Tag

«Scendi, non ti voglio più!». Le nuove intercettazioni choc di Bibbiano

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca