Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Attualità martedì 31 dicembre 2013 ore 11:31

La sicurezza del suolo vale 50 milioni di euro

La Regione ha messo in fila le 110 misure prioritarie da attuare nel 2014 per ridurre il rischio idrogeologico. Occhi puntati soprattutto sull'Arno



FIRENZE — Il documento consiste in un unico atto con il quale vengono selezionati e programmati gli interventi di difesa del suolo da realizzare sulla base di requisiti di urgenza e cantierabilità.
Il maggior numero delle misure previste, con un numero di 51, riguarderà il bacino dell’Arno, considerato una priorità assoluta.
Un piano per l'ambiente che secondo l'assessore regionale, Anna Rita Bramerini, permetterà di ridurre concretamente i rischi idrogeologici, evitando di agire solo dopo il verificarsi dei danni. 

Servizio Video


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità