Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°16° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 24 ottobre 2019

Attualità lunedì 14 settembre 2015 ore 16:05

A Baccelli la delega per i toscani nel mondo

Il consigliere regionale del Pd, Stefano Baccelli, ha ricevuto l'incarico direttamente dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi



FIRENZE — Sono 110 i circoli e le associazioni di toscani all'estero che riuniscono in tutto il mondo 12 mila toscani e 558 famiglie e da oggi Stefano Baccelli gestirà per i rapporti con queste associazioni.

A darne notizia è stato lo stesso Baccelli nel corso di una conferenza stampa svoltasi nel Castello Porta San Pietro, ospite della presidente dei Lucchesi nel Mondo, Ilaria Del Bianco

"I rapporti con i Toscani all'estero - sottolinea Stefano Baccelli - assumono oggi una veste di particolare rilievo perché, oltre ad aver contribuito alla crescita economica e sociale dei Paesi di accoglienza, tenendo alto il nome della Toscana, i nostri conterranei sono diventati un importante punto di riferimento per le attività economiche e produttive della nostra regione. Un punto di riferimento che nasce dai vincoli che legano la Toscana ai propri figli all'estero e ai loro discendenti. Un sentimento favorito ed alimentato dalla presenza organizzata dalle nostre comunità all'estero".

I toscani nel mondo più numerosi sono argentini, oltre il 34%. Un socio su quattro è brasiliano, mentre gli iscritti ai circoli del Nord America sono poco meno del 13%: gli statunitensi il doppio dei canadesi. Quasi il 10% vive in Europa e un altro 7,89% in Australia. In Africa, dove le associazioni sono appena tre (tutte in Sudafrica), i soci toscani sono 190, ovvero l'1,20 per cento degli iscritti ai 110 circoli. 



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità