Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 28 febbraio 2020

Cronaca martedì 18 settembre 2018 ore 18:40

Aggredito con l'acido, suoceri scarcerati

Hanno lasciato il carcere i coniugi accusati di aver ordinato di sfregiare il genero, residente in Valdelsa, considerato troppo vecchio per la figlia



TORINO — Il giudice per le indagini preliminari ha ordinato la scarcerazione della coppia di coniugi accusati di aver commissionato due aggressioni con l'acido contro il genero, a loro avviso troppo vecchio per la figlia (vedi qui sotto l'articolo collegato). Marito e moglie attenderanno quindi in libertà il processo: la prima udienza è in programma per il 19 ottobre. Le accuse a carico dei due sono lesioni gravi, maltrattamenti in famiglia e atti persecutori. 

La prima aggressione avvenne a San Gimignano nel febbraio scorso, la seconda a Torino in aprile e ha provocato alla vittima lesioni permanenti al volto.

Gli autori materiali delle aggressioni non sono stati ancora identificati.



Tag

Coronavirus, Severgnini: «Io invitato in Rai, non mi hanno fatto entrare perché sono di Crema»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità