Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°25° 
Domani 17°25° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 giugno 2019

Attualità venerdì 25 settembre 2015 ore 13:08

Al Grande Fratello tre concorrenti dalla Toscana

Da Prato l'ex prete poi diventato donna, Rebecca De Pasquale; poi c'è l'hostess viareggina Barbara Donadio. Da Pistoia arriva Verdiana Fanzone



ROMA — Tre toscani nella casa più spiata d'Italia, il Grande Fratello 14 ha preso il via su Canale 5 con Alessia Marcuzzi. Tra i sedici concorrenti tre provengono della nostra Regione. 

Una delle prime concorrenti che sono entrate nella casa del Grande Fratello è Rebecca De Pasquale, 36 anni, vive a Prato anche se è di origine campana. Rebecca però prima era Sabatino: “Sono nato Sabatino, ho pensato di voler vivere da don Mauro, ho capito di essere semplicemente Rebecca”. 

Con queste semplici parole, Rebecca sintetizza il suo lungo e difficile percorso. “La formula migliore per descrivere la mia vita è: ‘Il coraggio dei cambiamenti!’”. Sabatino nasce a Eboli e dopo la scuola media comincia a lavorare come commesso. A 16 anni segue la vocazione ed entra nel monastero di Montecassino come monaco benedettino. Dopo il noviziato diventa Don Mauro. A 21 anni abbandona il convento, torna a casa e decide di parlare ai genitori della sua omosessualità. Per la madre non è una sorpresa, mentre il padre, inizialmente, ha una reazione negativa.

Ma con il passare del tempo tra loro è tornato il sereno: “La mia famiglia mi ha capita e mi ama, quindi del giudizio degli altri mi importa niente”. Rebecca ha lavorato nel coro del Teatro Verdi di Firenze e ora è una casalinga felice: “è la mia grande passione: mi piace cucinare, stirare, lavare i panni a mano, curare il mio giardino, prendermi cura dei miei animali”.

Poi nella casa più spiata entra anche Barbara Donadio, 27 anni di Viareggio; laureata in Letterature Europee e ha lavorato come modella ed hostess.

Ha iniziato a sfilare nel 2010 ed ha anche vinto alcuni concorsi di bellezza in Toscana: nel 2011, a Camaiore, è stata incoronata Miss Palio; e nello stesso anno è diventata Miss Lucca Bike. E' di Viareggio e vive insieme alla mamma ed alla zia: i suoi genitori si sono separati quando lei era piccola. Sempre sorridente e positiva, crescendo ha avuto un’evoluzione: “Da timida sono arrivata a essere quasi sfacciata, da composta e introversa ad estroversa e a volte sopra le righe - ha dichiarato nella clip di presentazione - Sono concentrata sul mio presente. Amo cogliere le occasioni al volo e non farmi sfuggire niente perché la vita è una sola e ho intenzione di godermela tutta senza rimpianti. Per me stessa, forse, ho rinunciato al più grande amore della mia vita”. 

Da Pistoia arriva Verdiana Fanzone, 27 anni, di Caltagirone. Lavora come manager in un fast food; si descrive come determinata ma insicura, spregiudicata ma sognatrice, battute da maschiaccio ma lacrima facile. “L’ironia è il mio modo di affrontare la vita e le sue insensatezze” ha commentato durante la clip di presentazione. E’ single anzi, come dice lei, “sono tristemente zitella. Il desiderio di accasarmi c’è ma non trovo, nel frattempo mi intrattengo. Il matrimonio mi commuove e rimane uno dei miei sogni. Negli ultimi anni ho anche maturato il desiderio di un figlio”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca