comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:28 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Attualità lunedì 28 settembre 2020 ore 11:34

Parroco positivo al Covid, la Asl cerca chi era in chiesa

E' ancora in corso il tracciamento di tutte le persone che nel giorno delle cresime era nella chiesa di Spianate. Contattate tutte le famiglie



ALTOPASCIO — Non sono ancora concluse le ricerche di tutte le persone che sono entrate in contatto col parroco di Spianate, frazione di Altopascio, risultato positivo al coronavirus. Il parroco ha officiato le cresime il 19 e 20 Settembre, con molti ragazzi e le loro famiglie,

La struttura di Igiene e Sanità Pubblica dell’Azienda USL Toscana nord-ovest, insieme al sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio, sta continuando a gestire la situazione secondo protocolli consolidati.

È già stata effettuata una dettagliata indagine epidemiologica che ha permesso di sottoporre a provvedimento di quarantena già alcune persone e si sono eseguiti i primi tamponi ai contatti stretti individuati fino ad ora. 

In particolare l’Asl ha contattato le famiglie dei ragazzi che hanno fatto la cresima. Lo stesso avverrà per tutti gli altri contatti stretti (coloro che abbiano avuto un contatto ravvicinato e prolungato con il sacerdote), anche quelli eventualmente non ancora emersi per questo si stanno cercando tutte le persone state a contatto con il sacerdote.

"L’obiettivo - spiega il sindaco di Altopascio Sara D'ambrosio" - è sempre lo stesso: prevenire e contenere la diffusione del contagio nella frazione, essere tempestivi nell’individuazione dei casi e garantire sicurezza alla comunità".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni