Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°6° 
Domani -1°7° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 13 dicembre 2019

Cronaca martedì 15 gennaio 2019 ore 18:25

Ricercato, rintracciato ad Abbadia

Il 33enne era riuscito a sfuggire all'arresto facendo perdere le proprie tracce. Intercettato dalla polizia, è finito in carcere



ABBADIA SAN SALVATORE — Su di lui pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Napoli, ma da qualche tempo aveva fatto perdere le proprie tracce. 

Protagonista della vicenda, un ucraino di 33 anni, rintracciato nella cittadina badenga, dove aveva trovato riparo in un centro di recupero per dipendenze.

A suo carico si contano cinque condanne e altri denunce per i reati di furto, evasione e incendio, e per reati in materia di sostanze stupefacenti e immigrazione clandestina, nonché un ordine di carcerazione per una pena complessiva di due anni di reclusione, parte della quale trascorsa agli arresti domiciliari.

Quando è stato fermato dalla polizia, il 33enne  in un primo momento ha negato la sua reale identità. Accompagnato in questura, è emerso che a causa dei reati commessi gli era stato revocato il permesso di soggiorno e che nei suoi confronti erano stati emessi due provvedimenti di espulsione. 

Il 33enne è stato portato in carcere. Avviate anche le pratiche con l'Ufficio Immigrazione per l'allontanamento dal territorio nazionale.



Tag

La parodia di Boris Johnson per le elezioni, 'Love Actually' diventa 'Brexit Actually'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca