Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 16 novembre 2019

Cronaca lunedì 10 giugno 2019 ore 15:10

Rubò un cane e gli tagliò la coda

Un uomo è stato condannato per aver tagliato la coda ad un cane rubato ad una donna del Valdarno. Picchiò anche i vigili



AREZZO — E' stato condannato ad un anno e sette mesi di reclusione per aver maltrattato e tagliato la coda ad un cane che aveva rubato ad una donna.

I fatti risalgono a qualche mese fa. L'uomo, un 46enne, aveva rubato un setter ad una donna del Valdarno poi lo aveva sottoposto a maltrattamenti e tagliato la coda. Quando i vigili urbani erano andati a riprendere il cane, dopo la denuncia della proprietaria, l'uomo si avventò contro di loro e li picchiò. Adesso il tribunale di Arezzo lo ha condannato.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca