Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 27 gennaio 2020

Attualità domenica 24 aprile 2016 ore 17:30

L'infermiera accusata di un altro decesso

Salgono a 14 i decessi attribuiti dalla procura all'infermiera di Piombino. Entra nel fascicolo un'altra morte sospetta avvenuta a gennaio nel 2015



PIOMBINO — L'infermiera Fausta Bonino dopo l'arresto è stata scarcerata dal Tribunale del riesame nei giorni scorsi. Poi si è scagliata contro pm e nas in un'intervista andata in onda su Quarto grado.

Adesso arriva la notifica dalla procura di Livorno che ha aggiunto un quattordicesimo paziente nella lista delle morti da bombe di eparina.

"Il pm - ha detto alle agenzie Cesarina Barghini, avvocato dell'infermiera - ha notificato l'avviso dello svolgimento di accertamenti irripetibili sulle salme delle persone decedute ed in questa occasione ho appreso che alla mia assistita è stato attribuito un 14esimo decesso, formulato in modo assolutamente generico e senza che alla medesima sia mai stata notificata la relativa integrazione dell'imputazione". 

"Mi pare evidente - ha aggiunto Barghini - che il pm stia continuando a concentrare la sua attenzione sulla persona e sulla dinamica degli eventi ancora una volta sbagliata". 

"Quindi - ha concluso il legale - già martedì procederò a presentare la riserva di incidente probatorio da effettuarsi nel pieno contraddittorio delle parti, paralizzando le determinazioni degli inquirenti".



Tag

Salvini: "M5s scompare in Emilia-Romagna e in Calabria"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca