Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 4° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 21 febbraio 2020

Cronaca sabato 02 febbraio 2019 ore 17:35

Beve detersivo al posto della cedrata, è grave

L'uomo di 34 anni, al quale in un bar è stato servito un detersivo al posto della cedrata, è in prognosi riservata all'ospedale fiorentino di Careggi



BARBERINO VAL D'ELSA — Si trova ricoverato in prognosi riservata, al pronto soccorso dell'ospedale fiorentino di Careggi, il 34enne al quale stamani, in un bar di Barberino Val d'Elsa, è stato somministrato un liquido tossico al posto di una cedrata. L'uomo, secondo quanto emerso, avrebbe riportato ustioni interne ma non sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri hanno ascoltato la commessa che ha servito il cliente. Secondo gli accertamenti, si tratterebbe di un caso di distrazione: il detersivo sarebbe stato travasato in una bottiglia senza etichetta che poi è finita in mezzo a quelle delle bibite. I militari hanno sequestrato la bottiglia dove era stato travasato il detersivo.



Tag

Demolizione Vele Scampia, le spettacolari immagini dall'alto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Cronaca