Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani -0°10° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 febbraio 2020

Attualità giovedì 05 marzo 2015 ore 13:39

Black out in ospedale, pazienti trasferiti

E' successo nei policlinici di Sansepolcro e Cortona dove alcuni pazienti sono stati portati all'ospedale di Arezzo. Alberi caduti anche a Careggi



TOSCANA — I black out elettrici sono stati provocati dal maltempo. La decisione di trasferire i pazienti è stata presa in via precauzionale anche se gli ospedali sono dotati di gruppi elettrogeni di emergenza. 

Problemi anche all'ospedale di Careggi, a Firenze, per due piante cadute lungo la strada interna che dall’ex Istituto ortopedico toscano Palagi conduce alla centrale operativa del 118.

Sempre a Firenze, all’ex Iot, danni alla copertura del terzo piano, nel reparto di dermatologia, mentre un pannello di plexiglass si è staccato nel corridoio di accesso all’ascensore.

In provincia di Lucca invece è stata sospesa l’attività del poliambulatorio della Casa della Salute di Marlia. Le forti raffiche di vento hanno fatto cadere o spostato molte tegole del tetto della struttura oltre ad abbattere alcuni alberi e gazebo del parco e a generare temporanee interruzioni elettriche. I servizi sanitari verranno riattivati appena l’ufficio tecnico dell’Azienda USL 2 avrà ricreato un percorso sicuro per gli utenti.



Tag

Coronavirus, Conte: «Gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità