Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 21 novembre 2019

Attualità venerdì 06 febbraio 2015 ore 08:16

Bufere di neve, inferno sulle strade

foto quotidiano.multimedia.it

A 1 chiusa ai Tir fra Milano e Calenzano, camion fermi anche in doppia fila nel fiorentino. Code in FI-Pi-Li. Passi appenninici in tilt



FIRENZE — Continua il divieto di transito dei mezzi pesanti in autostrada per le nevicate intense sugli Appennini. 

I tratti interessati sono compresi fra MIlano e Calenzano in direzione Firenze, su tutta la A13 Bologna-Padova, sulla A14 tra Bologna e Pesaro nei due sensi, tra Fano e Cattolica verso Bologna e su tutta la diramazione per Ravenna.sulla A13 Bologna-Padova tra Bologna e Ferrara nord e su tutto in nodo autostradale cittadino. 

Nella prima parte della nottata moltissimi autotreni avevano lasciato la A1 per riversarsi sulla E45. Ma alle 3 l'Anas ha deciso di vietare la circolazione anche su questa viabilità, all'altezza dello svincolo di Cesena in direzione Orte. Semore sulla E 45 bloccato  per neve anche il valico del Verghereto, al confine fra l'Emilia Romagna e la Toscana. A livello locale il traffico verso nord si è paralizzato, con circa 200 camion fermi in corsia di marcia e di sorpasso, molti senza catene a bordo. Due km di coda invece verso sud. I trattori e gli spalaneve dell'Anas stanno intervenendo per liberare i mezzi uno alla volta. 

Nel tratto autostradale fiorentino centinaia di tir e autotreni sono fermi anche su due corsie in attesa della riattivazione del filtraggio. Pesanti ripercussioni anche sulla circolazione nella zona nord del capoluogo, con code e rallentamenti sul viadotto dell'Indiano.

A causa della neve è stata nuovamente chiusa ai tir anche la FI-Pi-Li nel tratto fra San Miniato e Empoli. Code fino a 4 km.

Nevica invece debolmente sulla A1 tra Valdarno e Fabro ma i tir vengono ugualmente fermati in direzione Bologna tra Valdarno e Incisa (2 km di coda) e tra Firenze Scandicci e Firenze nord (3 Km di coda). Altri due km di mezzi incolonnati sulla A11 in direzione Firenze, all'altezza dello svincolo con l'Autosole.

Auostrade per l'Italia consiglia ai mezzi pesanti che Torino-Milano vorrebbero dirigersi verso Firenze di percorrere la A7 Milano-Genova, A12 Genova-Livorno e la A11 Firenze-Pisa nord o la strada statale Aurelia in direzione di Roma. 

Percorso inverso per chi da sud è diretto verso nord. 

Sui tratti non gestiti da Autostrade per l'Italia nevica debolmente sulla A22 Brennero-Modena tra Mantova nord e il Bivio per la A1 e sulla A6 Torino-Savona tra Marene e Savona. 



Tag

Ex Ilva, Conte: «All'incontro con il signor Mittal porterò la determinazione di un paese del G7»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità