Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Attualità sabato 05 luglio 2014 ore 13:10

Careggi festeggia 100 anni

La lectio magistralis sul "cuore" di Carlo Conti ha aperto la due giorni di eventi ed spettacoli organizzati per il centenario dalla fondazione



FIRENZE — Era il 5 luglio 1914 quando a Careggi venne posta la prima pietra del nuovo policlinico voluto dal Comune di Firenze per far fronte alla mancanza di spazi del "vecchio" ospedale di Santa Maria Nuova: da allora per tutti i fiorentini (e non solo) la parola "Careggi" ha smesso di indicare il luogo della villa medicea tanto amata da Cosimo il Vecchio dove si riunivano gli intellettuali dell'Accademia neo-platonica, per diventare, semplicemente, un sinonimo dell'ospedale cittadino.

Nel frattempo è passato un secolo, durante il quale l'Azienda Ospedaliera-Universitaria di Careggi  è cresciuta per dimensioni e importanza fino a diventare uno dei più grandi ospedali d'Italia e tra i dei migliori per la qualità delle cure, con punte di assoluta eccellenza nel panorama nazionale. 

Per festeggiare la storica ricorrenza, l'Aouc ha organizzato per il 5 e 6 luglio i "Careggi Open days", due speciali giornate di aperture al pubblico fitte di iniziative: visite guidate negli spazi normalmente chiusi al pubblico e consulti medici gratuiti, ma anche animazioni per bambini, esibizioni e performance, tra cui lo spettacolo di giochi d'acqua, luci e musica "Fontane danzanti" (sabato 5 luglio dalle 21,30), e la performance di "Careggi rock" con la partecipazione di Marco Masini (domenica 6 luglio, ore 21.30). 

Presenti all'avvio ufficiale delle celebrazioni, tra gli altri la vicepresidente regionale Stefania Saccardi, l'assessore regionale alla salute Luigi Marroni, la direttrice generale di Careggi Monica Calamai. "Un anniversario che è un incentivo a migliorare ancora la nostra sanità" ha detto l'assessore Marroni: "Per questo stiamo preparando un piano speciale per ridurre le liste d'attesa e un numero verde speciale per venire incontro alle esigenze dei pazienti ".

Ospite d'onore dei festeggiamenti il presentatore tv Carlo Conti, che si è cimentato in una speciale "lectio magistralis" dedicata al "cuore", inteso però come dedizione e generosità verso gli altri.

Guarda qui sotto il video dell'intervista al presentatore tv Carlo Conti e all'assessore regionale alla salute Luigi Marroni sui festeggiamenti per il centenario di Careggi.

Luigi Marroni - dichiarazione
Carlo Conti - dichiarazione


Tag

Distrugge la Ferrari: l'accelerazione, la frenata e lo schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca