Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°16° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 24 ottobre 2019

Cronaca giovedì 23 aprile 2015 ore 10:50

Smantellata una banda che clonava carte di credito

La guardia di finanza di Pisa ha sgominato un organizzazione di romeni e moldavi che operava anche a Lucca, Pistoia, Firenze, Massa, Roma e Bologna



PISA — L'indagine è stata coordinata dal pm Sara Polino della procura di Lucca e si è conclusa con una denuncia per tutti i componenti della banda.

Gli agenti delle fiamme gialle hanno studiato i movimenti dei malviventi e, grazie alle registrazione delle telecamere di sorveglianza di alcuni centri commerciali incrociate con i dati raccolti ed alcune testimonianze, sono riusciti a ricostruire le abitudini di spesa della banda.

Gli investigatori hanno individuato anche il locale, un ristorante di Roma, dove venivano clonate le carte grazie all'aiuto di un dipendente del locale che, usando uno skimer sistemato all'interno del pos utilizzato per i pagamenti, riusciva a ottenere i codici bancari.

I finanzieri sono poi riusciti a scoprire dove vivevano i vari componenti della banda recuperando nelle loro abitazioni parte del bottino comprato con le finte carte di credito: televisori Sony e Samsung, telefoni cellulari Apple e Samsung, notebook Apple e Sony, climatizzatori De Longhi, abbigliamento, calzature e occhiali da sole. 



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità