Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani 7° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 11 dicembre 2019

Lavoro lunedì 07 aprile 2014 ore 12:33

Sciopero nazionale dei Cobas Poste

Mobilitazione indetta contro la vendita del 40% di Poste italiane. ''E' il primo passo - dicono i Cobas - verso la completa privatizzazione''



FIRENZE — Una ventina di rappresentanti di Cub Poste e Cobas lavoro privato settore Poste hanno manifestato a Firenze davanti alla sede regionale dell'azienda nell'ambito di una giornata di sciopero indetta dai sindacati a livello nazionale, con presidi di protesta in  moltissime città.
''Il governo ha deliberato la cessione del 40% delle Poste - dicono i manifestanti - ma non si conoscono le modalità della cessione, chi saranno gli acquirenti, quale sarà il futuro dei dipendenti, del servizio universale di recapito e dei servizi di bancoposta''.

Guarda qui sotto la dichiarazione in video di Edoardo Todaro (Rsu Cobas Poste) sulle motivazioni della protesta

Edoardo Todaro (Cobas Poste) - dichiarazione


Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca