Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°20° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 18 luglio 2019

Cronaca mercoledì 14 marzo 2018 ore 17:35

Per venti anni perseguita e molesta i vicini

Un uomo di 60 anni è stato allontanato dalla propria abitazione perché da venti anni ha aggredito, molestato e maltrattato i vicini di casa



PISTOIA — Non potrà più avvicinarsi alla sua casa e quindi si dovrà trasferire altrove l'uomo che per venti anni ha molestato i vicini.

E' il provvedimento eseguito dalla polizia di Pistoia nei confronti di un pensionato pistoiese di 60 anni, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti di tutti i suoi vicini. 

Una delle vittime si è rivolta alla polizia che attraverso le indagini ha ricostruito 20 anni di persecuzioni. 

"Gli atti persecutori - si legge in una nota della Questura-, consistenti in aggressioni fisiche, danneggiamenti, ingiurie, molestie, maltrattamenti ad animali, come nel caso dei cani dei vicini presi a calci, minacce e quant'altro potesse arrecare fastidio, erano praticamente quotidiani". 

Nel corso degli anni, "molte famiglie sono state addirittura costrette a trasferirsi altrove".

Al termine delle indagini, gli agenti hanno richiesto l'applicazione della misura del divieto di avvicinamento a meno di 500 metri dalle vittime, accolta dall'autorità giudiziaria che ha emesso il provvedimento che, di fatto, ha costretto l'uomo a trasferirsi altrove.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Cronaca