Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°20° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Attualità giovedì 01 gennaio 2015 ore 19:05

E' Anna di Empoli la prima bimba nata in Toscana

Anna è nata a mezzanotte e sei minuti. Elia e Filippo sono nati a mezzanotte e venti minuti rispettivamente a Livorno e Pisa



TOSCANA — Empoli, Livorno e Pisa, queste le tre città Toscane dove sono venuti alla luce i primi bambini del 2015.

A Empoli a mezzanotte e sei minuti è venuta alla luce Anna, di 3 chili e 790 grammi.

Mohammad, primo figlio di una signora di San Miniato originaria del Marocco è invece l'ultimo bambino nato nel 2014 all'ospedale San Giuseppe.

A Livorno, venti minuti dopo la mezzanotte, è nato Elia per la gioia di mamma Giulia e del babbo Simone. Poco prima della mezzanotte, alle 23.11 è nata Penelope. Una tenera bimba di 2.8 chilogrammi. 

Sempre a mezzanotte e venti minuti anche Pisa ha visto nascere il primo bimbo. Si chiama Filippo, pesa 3 chili e 260 grammi. Felicissimi i genitori: Vittoria Matteucci e Antonino Misilmeri. 

A Prato il primo vagito è arrivato alle 1.33 da Quentin. Nato al nuovo ospedale Santo Stefano, pesa 3 chili e 370 grammi.

E’ un maschio anche l’ultimo nato del 2014: si chiama Martin e sfiora i quattro chilogrammi di peso.

A Lucca alle 4.18 è nato Riccardo, 3 chili e 850 grammi.  Ha fatto una sorpresa alla mamma Brisida Karaj, 31 anni e al papà Bledian Cerma, 33 anni, entrambi di origini albanesi ma che vivono nel centro storico a Lucca da tantissimi anni, che lo aspettavano non prima del 5 gennaio

Si chiama Denis Ruci, il primo nato dell'anno a Pontedera. La mamma ha dato alla luce il bel maschietto alle 9.45 all'ospedale Lotti.

A Firenze nei reparti maternità del capoluogo una bimba è nata a Careggi alle 4.47 e a Torregalli ancora una bambina alle 6.07.

Femmina anche la prima nata alle Scotte di Siena. Si chiama Margherita.  Mentre alle 18.44 del 31 dicembre è venuta alla luce   Zoe, figlia di una coppia grossetana. 

Ancora nessun nuovo nato ad Arezzo: c’è solo una donna che sta iniziando il suo travaglio alla Gruccia. Per un’altra prime doglie, ma nascita non ancora prossima, all’ospedale del Casentino

Gli ultimi nati nell'aretino sono invece tutte bambine: il 31 dicembre sono nate alle 8.40 Irene in Casentino, alle 12.22 Nina ad Arezzo e alle 17.40 Sveva a Montevarchi.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità