comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20°29° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Zaia: «Isolato ceppo virus serbo, è più aggressivo»

Attualità giovedì 25 settembre 2014 ore 20:37

Ri-ciclati e ri-prodotti, ecco la top ten

Premiati da Regione e Legambiente i Comuni toscani più virtuosi nell'acquistare arredi urbani o giochi per l'infanzia prodotti con materiali riciclati



FIRENZE — Si tratta dei Comuni di Calcinaia, Casciana Terme Lari, Castelfranco di Sotto, Crespina Lorenzana, Firenze, Manciano, Palaia, Piombino, Reggello, Vicopisano riconoscimento. è stato assegnato a Sei Toscana, gestore dell’Ato rifiuti Sud.

A consegnare gli attestati sono stati  l’assessore regionale all’ambiente Anna Rita Bramerini e il presidente di Legambiente Toscana Fausto Ferruzza.

''Siamo soddisfatti del risultato che abbiamo ottenuto insieme a Revet (l'azienda di Pontedera che produce i cosiddetti ri-prodotti utilizzando materie privata derivanti dalle raccolte differenziate toscane, ndr) - ha dichiarato l'assessore Bramerini - La Regione è intervenuta con finanziamenti consistenti sia per promuovere le attività sia per supportare la gestione di impianti di trattamento destinati a questo fine''. 

Solo nel 2013 in Toscana sono state selezionate e trattate 150.000 tonnellate di vetro, plastiche, acciaio, alluminio, poliaccoppiati come tetra pak.

Dal 2011 infatti una parte dei proventi dell’ecotassa viene destinata dalla Regione Toscana a incentivare gli acquisti verdi ovvero i prodotti realizzati in materiale riciclato, in particolare con le plastiche eterogenee (vaschette, retine, shopper, piatti e bicchieri usa e getta…) delle raccolte differenziate regionali, altrimenti e altrove destinate al recupero energetico.

Servizio Video


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità