Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 12 novembre 2019

Attualità giovedì 04 luglio 2019 ore 12:04

Ecomafie, reati concentrati in quattro regioni

Sono Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. Toscana seconda regione per ecoreati nell'Italia centrale dopo il Lazio. La segue la Lombardia



ROMA — Quasi la metà dei reati contro l'ambiente si consuma in quattro regioni d'Italia: Campania (3.862 illeciti, il 14,4 per cento del totale), Calabria (3.240 illeciti e 35 arresti, il numero più alto a livello nazionale), Pugli (2.854) e Sicilia (2.641).

Nell'Italia centrale la regione con il maggior numero di ecoreati è il Lazio (2.000 reati) seguito dalla Toscana (1.836).

La Campania è in testa alla classifica anche per le illegalità commesse nel ciclo del cemento (1.169).



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità