comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°22° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Cosenza, aperitivo nel parco acquatico chiuso: polemiche sul figlio dell'assessore allo sport di Rende

Attualità giovedì 09 aprile 2020 ore 11:00

Anziani uccisi dal Covid e i conti che non tornano

Gli anziani morti nelle rsa toscane fino al 6 Aprile sono 331e in 101 avevano sintomi di Covid. Ma i decessi ufficiali per il contagio sono 15



FIRENZE — In Toscana l'età media delle persone positive al nuovo coronavirus che non sopravvivono all'ìinfezione è di 61 anni ed è accertato che la popolazione anziana è quella più vulnerabile, anche per la concomitanza con altre patologie pregresse.

Una ricerca diffusa dall'Istituto superiore di sanità con dati relativi al periodo compreso fra il primo Febbraio e il 6 Aprile evidenzia però un dato preoccupante: la nostra regione è la seconda in Italia, dopo la Lombardia, per numero di anziani ospiti di residenze sanitarie assistite che manifestano sintomi compatibili con il Covid-19, come ad esempio la polmonite: 227 in Toscana contro i 450 della Lombardia. Invece i contagi ufficialmente accertati, ovvero gli anziani sottoposti al tampone e risultati positivi, sono solo 76. 

Non solo. Nel periodo preso in considerazione, nelle rsa toscane sono morti 331 anziani e quasi un terzo (101) presentava sintomi compatibili con il Covid. Tuttavia le vittime dell'epidemia registrate ufficialmente sono solo 15.

Al centro del problema c'è ovviamente il numero di tamponi effettuati che, soprattutto nelle prime settimane dell'epidemia, è stato molto limitato nelle rsa, fino a quando i casi si sono moltiplicati e la Regione è intervenuta disponendo esami a tappeto in tutte le strutture e la presa in carico da parte delle Asl degli ospiti contagiati.

Nel frattempo però è calato il silenzio sulle cause del decesso di un lungo elenco di anziani spirati nelle settimane precedenti.

Per la cronaca, secondo la ricerca dell'Istituto superiore di sanità, il tasso di mortalità da coronavirus nelle residenze sanitarie assistite della Toscana è finora del 3 per cento, meno della metà di quello della Lombardia (6,8 per cento) ma il triplo di quello del Veneto (1,1).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

CORONAVIRUS

Attualità