Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°21° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 23 settembre 2019

Attualità lunedì 08 febbraio 2016 ore 17:24

Vino, cresce l'export della Toscana

Con un +22 per cento il vino toscano è sempre più in primo piano a livello internazionale, un ottimo modo per iniziare la sesta edizione di Buy Wine



FIRENZE — Gli ultimi dati sull'export confermano il buon periodo della Toscana. A rivelarlo è stata Toscana Promozione, l'agenzia della Regione Toscana per la promozione economica, durante una conferenza stampa che si è tenuta oggi con l'assessore all'agricoltura Marco Remaschi. 

Cresce sempre più la richiesta internazionale del vino toscano. Gli ultimi dati dell'export sono molto positivi per la nostra Regione con un a crescita, nel 2015 rispetto all'anno precedente, del 22 per cento, mentre la media italiana è del 5,4% e le aree di mercato principali per il vino toscano a denominazione d'origine controllata sono l'America settentrionale, l'Europa e il Giappone. Secondo le elaborazioni di Toscana promozione, presentate dall'assessore Marco Remaschi, il 2015 vede l'export vinicolo della Toscana a quota 923,4 milioni di euro. Un dato che porta la Toscana al secondo posto in Italia per valore di esportazione, dopo il veneto e prima del Piemonte.

Secondo l'Osservatorio di Business Strategies Paesi Terzi, a cura di Nomisma Wine Monitor, nel 2015 la Toscana ha registrato un vero e proprio boom di esportazioni verso i paesi extra Ue, con una crescita del 29,4%, contro il 9% della media italiana. A trainare sono soprattutto le vendite di vino toscano in Usa (+47,3% contro il già ottimo +15,3% nazionale) ma anche con il salto di qualità sulla Cina (+44,9% contro +16,9%) e il Canada (+33,7% contro il 13,4%).

Un ottimo modo per iniziare la sesta edizione di Buy Wine la manifestazione organizzata da Toscana promozioni con l'obiettivo di favorire l'incontro tra produttori vinicoli e buyers internazionali che si terrà il 12 e 13 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze.

Saranno presenti 240 operatori internazionali provenienti da 36 paesi e 200 produttori provenenti da tutta la Toscana. Altra manifestazione per far conoscere il vino toscano è Anteprime di toscana che porterà l'eccellenza vinicola su tutto il nostro territorio.

Servizio di Serena Margheri


Tag

Conte: «Fisco iniquo e inefficiente, serve riforma»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca