Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°20° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 26 agosto 2019

Attualità giovedì 16 maggio 2019 ore 13:55

Detenuto inala il gas del fornelletto e muore

E' successo nel carcere di Sollicciano. La vittima, 29 anni, era originaria di Empoli e aveva respirato il gas per provare uno stato di ebbrezza



FIRENZE — Un detenuto di 29 anni è morto nel carcere di Sollicciano per aver inalato il gas contenuto nel fornelletto in dotazione. Il giovane era originario di Empoli ed era in cella, insieme a un altro detenuto, nel reparto riservato alle persone con problemi di dipendenza.

Stando a una prima ricostruzione, entrambi avevano respirato profondamente il gas allo scopo di provare uno stato di ebbrezza, una sorta di sballo improvvisato. Ma mentre per il compagno non ci sono state conseguenze, il 29enne si è accasciato a terra. 

Allertate le guardie, sono scattati i soccorsi ma per il giovane empolese non c'è stato niente da fare.

La procura ha disposto l'autopsia sul corpo del 29enne.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità