Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°34° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 luglio 2018

Cronaca martedì 15 maggio 2018 ore 18:25

Deturpo' il Giglio, nuova condanna per Schettino

Naufragio della Concordia: confermata in appello l'ammenda da 5000 euro che l'ex comandante dovrà versare per i danni ambientali provocati all'isola



FIRENZE — La corte di appello ha condannato l'ex comandante della Costa Concordia Francesco Schettino a pagare un'ammenda di cinquemila euro per i danni provocati all'isola del Giglio con il naufragio del transatlantico, avvenuto il 13 gennaio 2012, provocando 32 vittime.

"E' molto importante che il giudice abbia ritenuto giusto sanzionare l'illecità della condotta di Schettino anche dal punto dei vista dei danni causati al paesaggio -  ha commentato Carla Rocchi dell'Ente nazionale protezione animali - Resta tantissima amarezza per le tantissime vite umane spezzate e anche per gli animali morti a seguito del naufragio. Ci vorranno anni affinchè questa ferita possa rimarginarsi".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca