Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Attualità domenica 07 agosto 2016 ore 15:00

Domenica di fuoco in Toscana

Oltre all'Elba, con fiamme vicino alle case e agli alberghi, roghi anche in Maremma, Viareggio e Ansedonia. Due Canadair e sette elicotteri in azione



FIRENZE — Sei incendi boschivi sono scoppiati nel corso della mattina in Toscana, in meno di un'ora e mezzo, all'isola dell'Elba e a Manciano in provincia di Grosseto, a cui se ne sono aggiunti subito dopo un terzo a Viareggio ed altri due ad Orbetello. La sala operativa antincendi boschivi della Regione è impegnata a coordinare i vari fronti di intervento, assieme ai vigili del fuoco e alle squadre dei volontari e dei Comuni. Sono già partiti gli elicotteri: sette dei dieci mezzi in forza alla Regione si sono alzati in volo. E' stato chiesto anche l'intervento degli aerei Canadair nazionali. Certo il vento che soffia forte un po' ovunque sulla Regione non sta aiutando le operazioni di spegnimento.

Il primo incendio a divampare è stato quello sul Monte Calamita, nel comune di Capoliveri all'Elba. Erano le 9.40 quando è stato dato l'allarme. Quaranta minuti dopo, è stata la volta di Chiesa Aiale e Chiessi, tra Marciana e Campo nell'Elba. Un incendio ad est e l'altro ad ovest dell'isola. 

Il fuoco, alimentato dal vento di Grecale, si sta avvicinando pericolosamente al centro abitato della piccola frazione di Marciana, destando una grande preoccupazione per i residenti e i vacanzieri.

Le operazioni di spegnimento sono tutt'ora in corso e vedono impegnati vigili del fuoco, volontari e personale del Corpo forestale dello Stato.

Il coordinamento provinciale dei Vigili del Fuoco informa che sono in arrivo due Canadair per aiutare nelle operazioni di spegnimento.

Attorno alle 11 un rogo si è poi sviluppato a Poggio Murella nel comune di Manciano. Anche in questo caso è partito un elicottero del servizio antincendio della Regione, il cui intervento non è stato agevolato purtroppo dal vento. 

Nel frattempo un incendio è stato segnalato, anche in pineta a Viareggio ed altri due fuochi sono divampati nel comune di Orbetello, in località La Parrina e ad Ansedonia. 

Ieri c'era stato invece un rogo a Principina a Mare, di nuovo in provincia di Grosseto. Le fiamme hanno attaccato prima un vivaio e poi la pineta. Diversi gli ettari di pineta e di sterpaglie andate in fumo. Sul posto, oltre a due canadair e a cinque elicotteri, è intervenuto anche un mezzo dell'aeronautica militare di stanza all'aeroporto di Grosseto.

incendio Pomonte video di Luisa Mazzarri
Incendio Chiessi


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca