comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 26 novembre 2020
corriere tv
Morto Maradona, quando si raccontò a Kusturica: «La droga? Immaginati che giocatore sarei stato senza cocaina»

Attualità domenica 02 agosto 2020 ore 18:00

Dopo il caldo arriva l'allerta per i temporali

La sala operativa della protezione civile regionale ha emesso una allerta meteo per le prossime ore, i temporali seguiranno alle ondate di calore



FIRENZE — Una perturbazione nord-atlantica al momento presente sulla Francia, nel corso delle prossime ore interesserà l'Italia con un forte peggioramento delle condizioni meteorologiche al nord e al centro. La Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un codice giallo per pioggia e temporali valido dalle 4 alle 20 di domani, lunedì 3 agosto.

Secondo le previsioni "I fenomeni saranno accompagnati da piogge intense, fulmini, grandinate e forti raffiche di vento".

Il Dipartimento della Protezione Civile nazionale ha emesso un nuovo avviso che prevede dal primo mattino di domani, lunedì 3 agosto, il persistere di pioggia e temporali, su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia Autonoma di Trento, con estensione della fenomenologia a Liguria e Toscana. Allerta arancione su gran parte di Lombardia ed Emilia-Romagna e allerta gialla sui restanti settori emiliani e lombardi, su tutto il territorio di Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Umbria, Marche e su parte di Trentino Alto Adige e Toscana.

In Toscana sono attese piogge più frequenti sul nord-ovest, nelle province di Massa Carrara e Lucca, mentre risulteranno più sparse sul resto delle zone settentrionali. Isolati rovesci o temporali potranno interessare anche le zone centro-meridionali dal pomeriggio, in queste zone comunque la probabilità di fenomeni sarà medio-bassa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità