Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca lunedì 20 agosto 2018 ore 15:15

Estate sicura nelle stazioni e sui treni toscani

Controlli potenziati dalla Polizia Ferroviaria Toscana dal primo di giugno a Ferragosto. Oltre 24700 viaggiatori identificati



FIRENZE — Identificati 24.748 viaggiatori, denunciate a piede libero 155 persone, e arrestati 11 individui. Sono i risultati ottenuti dalla polizia ferroviaria toscana dal primo di giugno ad oggi. 

Per le operazioni, spiega la polfer in una nota stampa, sono state impiegate 2706 pattuglie nelle stazioni regioni. Di queste 217 quelle impiegate in abiti civili, 241 a bordo treno.

"Nella sola settimana di ferragosto inoltre, in ragione del maggior volume di traffico passeggeri, sono stati ulteriormente incrementati i servizi di prevenzione e repressione dei reati con 2.646 persone identificate e 12 denunciate a piede libero". 

Due gli arresti effettuati dalla Polfer in questi giorni. Uno a Pisa, dove gli agenti hanno arrestato un clochard su cui pendeva un mandato di cattura emesso dalla Procura della Repubblica di Roma dopo la morte di un altro clochard in seguito ad una rissa; l'altro a Firenze, dove i poliziotti, intervenuti per sedare una lite, hanno arrestato un 32enne di origini albanesi per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

Sono state potenziate, poi, anche le scorte ai treni passeggeri: la polfer è stata presente su 434 convogli regionali, in divisa e in abiti civili.



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità