Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°15° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 15 dicembre 2019

Attualità venerdì 15 novembre 2019 ore 20:00

Maltempo, danni e allagamenti, allerta prolungata

L'allerta arancione in Toscana ha portato piogge intese e una tromba d'aria che ha spazzato la costa apuana. Allerta prolungata fino a domani sera



FIRENZE — Temporali forti, possibili nubifragi anche per la giornata di domani in Toscana. L'allerta diramata dalla Protezione civile regionale è valida fino alla mezzanotte di domani sera con la previsione di piogge di forte intensità in particolare sulle province di Grosseto, Siena ed Arezzo.

Il maltempo oggi ha flagellato molte province a partire da quella di Grosseto dove a Manciano in Maremma è esondato il fiume Elsa e allagate completamente le terme di Saturnia. 

Nella provincia di Livorno fiumi sotto osservazione. Massima allerta in città per le piogge persistenti che hanno provocato l’ingrossamento dei corsi d’acqua a rischio esondazione. La Protezione Civile del Comune di Livorno sta monitorando costantemente la situazione in considerazione delle previsioni meteo che prevedono. A Rosignano Marittimo è esondato il fiume Fine.

A Terricciola una frana ha sbarrato via Boccanera (a Stibbiolo), strada che è stata chiusa.

A Marina di Carrara molti i danni dovuti al passaggio di una tromba d'aria che ha scoperchiato un hotel e danneggiato alcuni stabilimenti balneari.

In Versilia 12 ore di pioggia hanno provocato l'innalzamento dei torrenti Baccatoio e Fiumetto in Versilia. Comune di Pietrasanta e Consorzio di Bonifica stanno tenendo sotto osservazione i corsi d'acqua.



Tag

Dai Girotondi alle Sardine:l'abbraccio tra le generazioni della sinistra

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca