Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca domenica 29 settembre 2019 ore 16:45

Morti centauro e passeggero, la moto in fiamme

Una tragica carambola stradale sulle strade toscane ha coinvolto un'autovettura, una moto ed un ciclista, in corso le indagini sulla dinamica



FIRENZE — Una carambola stradale ancora da ricostruire ha causato la morte di due persone sulle strade toscane. Questa mattina i vigili del fuoco di Firenze Ovest sono intervenuti sulla via Pistoiese a Sant'Angelo a Lecore tra Signa e Campi Bisenzio per prestare soccorso a seguito di un incidente stradale che ha coinvolto un'auto, una moto ed un ciclista. La moto, uscita di strada, è stata avvolta dalle fiamme.

I soccorritori hanno constatato il decesso sul colpo di uno dei due centauri a bordo della moto, Marco Tilli di 53 anni residente a Quarrata ed una donna, Susy Vallardi del Veneto, di 52 anni che è morta dopo il trasporto con l’elisoccorso all'Ospedale di Careggi. Le sue condizioni sono state ritenute fin da subito molto gravi.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno raccolto dati utili a ricostruire la dinamica dell'accaduto. Una prima ipotesi avrebbe previsto l’impatto frontale tra la moto e la vettura, innescato dalla presenza di un ciclista lungo la via Pistoiese che sarebbe stato urtato dall'auto che ha poi invaso la corsia opposta di marcia.

Il ciclista, un uomo di 76 anni residente a Quarrata e l’automobilista di 26 anni residente a Campi Bisenzio, sono rimasti illesi e sono stati denunciati a piede libero per il reato di omicidio stradale.



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità