Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 giugno 2019

Cronaca giovedì 31 agosto 2017 ore 16:00

Incendi senza fine, la Toscana continua a bruciare

Colpo di coda dei roghi mentre si aspettano i temporali. A Pieve Fosciana distrutti quaranta ettari di bosco. Nuovi focolai a Ponte agli Stolli



FIRENZE — L'allerta per i temporali in avvicinamento scatterà a mezzanotte e durerà fino alle 17 di domani. Intanto, però, i boschi secchi per la prolungata siccità continuano a essere trincee in cui si combatte la guerra contro gli incendi che continuano a divampare o a riaccendersi. 

E' il caso del vasto rogo che ha interessato la foresta di Pieve Fosciana, in Garfagnana. Fino a ora il fuoco si è mangiato quaranta ettari di bosco e per domarlo si è alzato in volo anche un Canadair in supporto all'elicottero della Regione Toscana e a sette squadre di terra. 

Continuano a bruciare anche le colline di San Pancrazio, a Bucine, dove ieri è divampato un altri incendio che ha incenerito cinquanta ettari di bosco. Anche qui sono in azione altre sette squadre di terra composte da volontari, operai forestali della Regione e tecnici. In loro supporto sono state inviate altre quattro squadre. 

Brutte notizie anche da Ponte agli Stolli, a Figline Valdarno. La Sala Operativa Unificata della Regione che coordina gli interventi ha appena inviato di nuovo un elicottero sul posto a causa della ripresa dell'incendio divampato nei giorni scorsi. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità