Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 16 settembre 2019

Attualità sabato 16 marzo 2019 ore 14:55

Quadro rubato, sì della Germania alla restituzione

Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt

In una lettera l'ambasciata tedesca garantisce l'impegno del governo federale a far tornare agli Uffizi il 'Vaso di fiori' rubato nel 1944



FIRENZE — La vice ambasciatrice della Repubblica Federale di Germania Irmgard Maria Fellner ha risposto alla lettera inviata al presidente del Bundesrat tedesco Daniel Gunther lo scorso 2 gennaio dal presidente del Consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani. Nella lettera si chiedeva l'impegno del governo tedesco per far rientrare in Italia, agli Uffizi, il dipinto "Il vaso di fiori" del pittore olandese Jan van Huysum. Il quadro fu trafugato durante la seconda guerra mondiale e il primo a chiederne il rientro è stato il direttore degli Uffizi Eike Schmidt.

Ora, dalla Germania, arriva la piena disponibilità a collaborare per raggiungere l'obiettivo. Nel suo messaggio, la vice ambasciatrice Fellner spiega che "anche per il Governo Federale il dipinto di Huysum deve senza dubbio tornare ad occupare il suo posto originario nella Galleria degli Uffizi". "Nell'ambito delle sue competenze - continua  - il Governo Federale appoggerà in ogni qual modo l'Italia". 

"La comunicazione del ministero federale degli Affari esteri della Repubblica Federale di Germania, dà significativo riscontro al costante impegno che abbiamo posto per il recupero del quadro ''Vaso di Fiori'', del pittore olandese Jan van Huysum. È una grande soddisfazione vedere impegni così precisi dalle autorità di governo tedesche con la ferma determinazione comune di avere il quadro esposto nella Galleria degli Uffizi", ha commentato il presidente dell'assemblea toscana Giani. 



Tag

Ocean Viking, Di Maio: "Anche con precedente governo obiettivo era redistribuzione migranti in Ue"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Politica

Attualità