Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 14 ottobre 2019

Lavoro mercoledì 19 giugno 2019 ore 17:00

Sciopero, in Toscana si ferma la sanità privata

I sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno indetto uno sciopero per il mancato rinnovo del contratto nazionale della sanità privata, bloccato da 12 anni



FIRENZE — La sanità privata si ferma per un giorno: è stato indetto per il 28 giugno uno sciopero contro "il perdurare del blocco del contratto nazionale di riferimento, da oltre 12 anni". Ad annunciare la protesta i sindacati Cgil, Cisl e Uil.

I sindacati spiegano in una nota che il blocco del contratto "mette a serio rischio l'efficienza di servizi sanitari essenziali per i cittadini toscani, molti dei quali, peraltro, effettuati in regime di convenzione con il sistema sanitario regionale, creando una dinamica di dumping contrattuale che mette a rischio la tenuta dell'intero sistema". Sono circa 4mila gli addetti della sanità privata interessati dalla protesta.



Tag

Quota 100, Salvini: «Se la aboliscono per tornare alla legge Fornero, ci barrichiamo in Parlamento»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità