Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità giovedì 07 marzo 2019 ore 17:35

Treni, aerei e bus, otto marzo di sciopero

Venerdì nero sul fronte dei trasporti per lo stop ai servizi annunciato dall'Unione Sindacale di Base in occasione della festa della donna



FIRENZE — Potrebbe essere un venerdì di tormento per chi si muove sui mezzi pubblici. L'Unione Sindacale di Base, come già negli anni passati, ha infatti proclamato uno sciopero generale dei trasporti di 24 ore in occasione dell'8 marzo, giornata internazionale della donna. In una nota, l'organizzazione sindacale spiega così il senso dell'astensione dal lavoro: "Lottiamo perché la lotta contro ogni discriminazione di genere e ogni forma di violenza maschile sulle donne è parte sostanziale della lotta complessiva del nostro sindacato", si legge nella nota sindacale che spiega il motiva della mobilitazione. 

Per quanto riguarda i treni regionali, i servizi essenziali saranno garantiti dalle 6 alle 9 del mattino e dalle 18 alle 21. Le Ferrovie dello Stato hanno spiegato che saranno effettuati anche ulteriori servizi nei momenti di maggiore traffico di viaggiatori. La circolazione delle Frecce sarà invece regolare. 

Problemi in vista anche sul fronte del trasporto pubblico locale per il quale lo sciopero è previsto dalle 8.30 alle 17 e poi dalle 20 a fine turno. Per quanto riguarda il trasporto aereo, incrocerà le braccia sia il personale navigante e coinvolto nell'operatività dei voli sia il personale non operativo, il tutto nel rispetto delle fasce garantite dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. 

Anche il personale amministrativo delle attività marittime e il personale viaggiante si fermerà da un'ora prima delle partenze per i collegamenti con le isole maggiori e minori. 



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca