Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 giugno 2019

Attualità lunedì 13 marzo 2017 ore 17:40

Tpl, Autolinee Toscane brinda alla riconferma

Bruno Lombardi

Il presidente della società del gruppo francese Ratp Bruno Lombardi dopo la riaggiudicazione della gara: "Conferma che il nostro piano è ben fatto"



FIRENZE — "È una conferma”. Così si è espresso il presidente di Autolinee Toscane Bruno Lombardi dopo la riaggiudicazione della gara per il trasporto pubblico locale alla società del gruppo francese Ratp. La conferma, ha detto in una nota, è relativa al fatto “che la nostra offerta è la migliore, la più conveniente per la Regione e per gli utenti e che il nuovo Pef presentato è ben fatto e offre tutte le garanzie per la realizzazione degli investimenti previsti (563 milioni)”.

“A dire il vero siamo sempre stati fiduciosi – continua Lombardi - tant’è che non abbiamo mai smesso di lavorare per preparare al meglio il subentro, l’avvio della nuova gestione”.

Proprio a questo scopo AT ha, proprio di recente, commissionato ad Ipsos un’indagine per conoscere l’opinione dei toscani sul funzionamento dell’attuale servizio, per conoscere le criticità e le richieste di miglioramento.

La decisione è stata comunicata dalla Regione Toscana che ha deciso di procedere con una nuova aggiudicazione dopo che il Tar aveva annullato la prima rilevando difformità nei piani economico-finanziari di entrambi i contendenti senza mettere in discussione il bando di gara. 

Mobit, intanto, ha annunciato la presentazione di un nuovo ricorso per sospendere la riaggiudicazione in attesa del pronunciamento del Consiglio di Stato sui ricorsi presentati da entrambe le imprese partecipanti contro la sentenza del Tar, atteso per il 6 aprile. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca