Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 10 dicembre 2019

Cronaca domenica 01 gennaio 2017 ore 10:18

Un timer collegato al pacco bomba

L'ordigno esploso alle prime luci dell'alba in faccia all'artificiere che lo stava disinnescando era collegato a dei fili elettrici



FIRENZE — Nel punto in cui è avvenuta l'esplosione, in via Leonardo da Vinci, è arrivata subito la polizia scientifica per raccogliere ed esaminare le tracce lasciate dall'esplosione che ha causato il ferimento dell'artificiere impegnato nel disinnesco. Dopo i primi soccorsi sul posto, il poliziotto è stato portato in ospedale a Careggi per essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico. La sua situazione non appare semplice e ora rischia di perdere l'occhio destro.

La Digos ha avviato le indagini e del caso è stato informato il procuratore capo Giuseppe Creazzo. Lo sviluppo delle indagini è seguito dallo stesso questore Alberto Intini. 



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità