Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°28° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 giugno 2019

Attualità venerdì 26 aprile 2019 ore 18:18

Un caso di morbillo in palestra

A segnalare il caso è stata l'Unità Igiene e Sanità pubblica della Asl. Le raccomandazioni per evitare la catena di contagio della malattia



FIRENZE — L'U.f.c. Igiene e Sanità Pubblica di Firenze ha dato notizia di un caso di morbillo riscontrato in una persona che frequenta la palestra Klab in via dei Conti. 

La malattia, come riporta la nota, è molto contagiosa e per questo è necessario prendere precauzioni tempestive. La trasmissione avviene per via respiratoria da persona a persona e per evitare la catena di contagio occorre che tutti coloro che non hanno mai contratto il morbillo o che non siano vaccinati provvedano in modo tempestivo a vaccinarsi. Nella nota della Asl si spiega che chi ha ricevuto una sola dose di vaccino ne effettui subito una seconda. Buona norma, poi, areare e pulire sempre i locali a fondo. 

Il morbillo si manifesta con febbre alta, tosse, raffreddore e congiuntivite. Poi, al calare della febbre, compare l'eruzione sulla pelle a partire dalla faccia. Le eventuali complicazioni comportano infezioni dell'orecchio, laringite, polmonite, diarrea e nei casi più gravi encefalite. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Lavoro