Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 13 novembre 2019

Cronaca martedì 19 marzo 2019 ore 18:35

Concorsi truccati, interdetti otto docenti

Otto dei dodici professori universitari coinvolti nell'inchiesta sono stati allontanati dai pubblici uffici per periodi variabili da 6 a 12 mesi



FIRENZE — Interdizione dai pubblici uffici per otto docenti universitari coinvolti nell'inchiesta della procura fiorentina su irregolarità e turbative nella programmazione triennale delle chiamate per professori e docenti universitari presso la facoltà di medicina del capoluogo toscano, nonchè all'interno delle procesure di un concorso bandito per assumere un professore associato.

Su otto interdetti, sei lavorano per l'ospedale di Careggi. Il provvedimento è stato disposto dal gip Anna Liguori per periodi variabili dai 6 ai 12 mesi e notificato agli interessati dalla Guardia di Finanza. In tutto gli indagati sono dodici. L'interdizione riguarda l'esercizio di funzioni pubbliche, compresa la partecipazione a commissioni d'esame o di selezione, ma non l'attività medica.

I docenti sono accusati a vario titolo di falso in atto pubblico, abuso d'ufficio e turbata libertà nei procedimenti di selezione. 

"Evidentemente gli indizi sono stati giudicati tali da applicare questa misura interdittiva - ha commentato il rettore dell'Università di Firenze Luigi Dei - Si tratta però di una misura meno invasiva di quelle applicate nell'inchiesta sui concorsi pilotati per il diritto tributario. I professori interdetti continueranno a fare attività di ricerca, didattica e assistenziale".

L'inchiesta della procura fiorentina sulla facoltà di medicina è iniziata nel 2017.



Tag

Remix, video e parodie: quando lo sfottò social rende il politico «pop»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca