Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani -0°10° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 febbraio 2020

Attualità lunedì 08 aprile 2019 ore 16:45

La dislessia raccontata in musica e parole

Tanti studenti e insegnanti al convegno "Ho una caratteristica in +" con il cantante toscano Lorenzo Baglioni e la giornalista Rai Andrea Delogu



FIRENZE — La dislessia è una caratteristica in più, si pensa in maniera alternativa e in questo modo ci si rapporta con il mondo esterno in modo alternativo. L'importante è imparare a conoscerla e a riconoscerla. Questo il senso del convegno "Dislessia, ho una caratteristica in +", organizzato dalla onlus 'Pillole di parole' che si è svolto all'Odeon di Firenze davanti a una platea di studenti e docenti delle scuole sia elementari che superiori. 

"Il nostro messaggio è che ognuno di noi ha una caratteristica in più e questo può coler dire essere dislessico o avere un disturbo dell'apprendimento. Ogni ragazzo deve essere valorizzato per le proprie caratteristiche", ha detto la presidente della onlus Vittoria Hayun. "Abbiamo cercato di affrontare la dislessia in più modi, sia attraverso gli interventi dei relatori, sia attraverso le testimonianze da quella di una bambina di undici anni fino ad Andrea Delogu che ai ragazzi ha detto di superare l'ostacolo". 

Un evento giunto alla settima edizioni che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del cantante toscano Lorenzo Baglioni che ha fatto da moderatore e che sulla dislessia ha anche scritto la sua ultima canzone. La giornalista Rai Andrea Delogu, poi, ha raccontato la propria esperienza di dislessica. 

VITTORIA HAYUN SU SETTIMO CONVEGNO SULLA DISLESSIA - dichiarazione


Tag

Coronavirus, Gallera: «Terza vittima, 112 positivi in Lombardia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca