Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20°33° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 giugno 2019

Cronaca sabato 22 luglio 2017 ore 15:38

Il pergolato del ministro Lotti non sarà abbattuto

Fine del contenzioso edilizio tra il ministro Luca Lotti ed il Comune di Firenze per una presunta irregolarità contestata dall'amministrazione



FIRENZE — La pergola sulla terrazza del ministro allo Sport Luca Lotti può restare dove è: fine del contenzioso edilizio tra il ministro e il Comune di Firenze per una presunta irregolarità, che era stata contestata dall'amministrazione comunale. 

Un'ordinanza del Comune, emessa qualche giorni fa, riconoscerebbe la regolarità dell'operazione citando la memoria difensiva di Lotti il quale nel frattempo aveva presentato ricorso al Tar dopo che l'amministrazione aveva rilevato delle difformità nell'opera intimando uno stop ai lavori.

Il ministro aveva già allora spiegato che, dopo aver ottenuto tutte le necessarie autorizzazioni da parte dell'amministrazione comunale e dopo la comunicazione di fine lavori, era arrivata una contestazione da Palazzo Vecchio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità