Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°30° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 19 agosto 2018

Cronaca giovedì 02 novembre 2017 ore 14:59

La Smart rubata alla disabile

Una anziana è stata derubata della sua auto. La Polizia stradale è riuscita ad intercettare i malviventi in autostrada e a bloccarli



FIRENZE — Un rapinatore egiziano e un suo complice tunisino sono stati arrestati, la notte di Hallowen, dalla Polizia Stradale di Firenze, dopo avere rubato una Smart ad una pensionata di 77 anni, disabile, parcheggiata sotto casa sul viale Ariosto.

Gli stranieri avevano notato la donna che, a fatica, aveva scaricato alcune cose dall'auto per portarsele via,  dimenticandosi, però, le chiavi dell’auto nel cruscotto.

Da qui il furto della macchina. Ad accorgersene proprio la donna, che si è affacciata al balcone, non ha più visto la Smart e ha dato l'allarme.  

Sulla macchina era attivo un sistema satellitare di localizzazione e la Polizia Stradale, che stava attuando peraltro un piano di controllo notturno, è riuscita ad identificarla sulla autostrada A 1.

I ladri sono stati bloccati vicino alla barriera di Firenze Ovest e portati in caserma.

Gli investigatori hanno scoperto che l’egiziano, un anno fa, aveva tentato di rapinare un’abitazione a Firenze e picchiato il proprietario.

Condannato a due anni di reclusione, era stato ammesso agli obblighi di dimora ma, alcuni giorni fa, li aveva violati, tanto che la Corte di Appello ne aveva ordinato la cattura.

La Polstrada ha arrestato i due stranieri, trovati anche con 12 grammi di hashish, mettendoli a disposizione della Procura di Firenze. 

Gli agenti hanno restituito la Smart alla proprietaria che ha recuperato l’auto con tutti i suoi documenti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca