Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 17 novembre 2019

Attualità martedì 22 ottobre 2019 ore 19:17

Residenti e genitori creano il bypass per turisti

Nel centro storico di Firenze è andata in scena una deviazione stradale temporanea adottata per consentire l'uscita dei bambini da una scuola materna



FIRENZE — I residenti di Sant'Ambrogio e Santa Croce assieme ai genitori dei piccoli alunni della Vittorio Veneto di via San Giuseppe si sono dati appuntamento davanti ai portoni della scuola per deviare il flusso turistico durante l'orario in cui i ragazzi sono usciti dall'istituto. Le comitive, infatti, sono finite per l'ennesima volta in cronaca a causa dell'assembramento creato nei vicoli fiorenti a ridosso dei monumenti, una situazione definita "poco sicura" da parte dei genitori che ogni giorno si recano a scuola per recuperare i figli all'orario di uscita.

Una operazione seguita dalla polizia, come hanno raccontato i residenti del Comitato Cittadini per Firenze che hanno organizzato il presidio annunciando l'intenzione di non volersi limitare a slogan di protesta ma "tenteremo di ottenere un riscontro pratico". Nel pomeriggio alle 16 i turisti sono stati effettivamente invitati ad effettuare un percorso alternativo sull'asse piazza Piave - via dei Malcontenti - via San Giuseppe - Largo Piero Bargellini solitamente usato dalle comitive che si spostano tra i viali e la basilica di Santa Croce.

Anche i genitori che hanno preso parte alle manovre stradali si sono detti soddisfatti "Abbiamo ottenuto un buon risultato attraverso il dialogo" hanno raccontato gli organizzatori "Come immaginavamo i turisti sono passati bypassando il problema". 



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca