Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca martedì 15 ottobre 2019 ore 10:28

Rissa nella notte a colpi di segnaletica stradale

Immagini da Video Facebook

La rissa notturna andata in scena nella zona di San Jacopino, segnalata da un consigliere di Scandicci, è finita nel Consiglio comunale di Firenze



FIRENZE — Una violenta rissa in strada a colpi di cartelli stradali, è quanto è andato in scena qualche sera fa a San Jacopino. Il video dello scontro girato dall'interno di una vettura ferma in mezzo alla strada è stato rilanciato dal consigliere comunale di Scandicci Leonardo Batistini, ex candidato sindaco della Lega per il comune della Città Metropolitana, sul Gruppo Facebook Abusivismo e degrado. Nel video alcuni ragazzi si affrontano sulla carreggiata di via Ponte alle Mosse, uno di loro finisce a terra e si difende con un cartello stradale. 

A portare l'accaduto all'attenzione dell'assemblea comunale fiorentina è stato il capogruppo di Fratelli d'Italia a Palazzo Vecchio, Alessandro Draghi "Per coloro che vivono a San Jacopino non c'è nulla da stupirsi - ha commentato - microcriminalità e degrado sono aumentati sensibilmente negli ultimi anni anche per il proliferare di attività controllate da stranieri in prevalenza sudamericani, che stanno aperte fino a tarda notte senza ricevere o subire i controlli dovuti. Fratelli d'Italia nelle istituzioni e sul territorio si impegna da tempo contro la ghettizzazione dei rioni storici, contro il degrado e lo spaccio. San Jacopino è il centro fuori le mura, come lo è Statuto, la zona di Piazza Savonarola e Viale Mazzini. Non è una kasbah ne una favelas” ha concluso Draghi. 



Tag

Trenta e la casa da ministra: «Mio marito rinuncia all'alloggio, lasceremo nel tempo per fare il trasloco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità