Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Attualità mercoledì 14 agosto 2019 ore 12:45

Ponte Morandi, nel crollo morirono quattro toscani

Commemorazione a Genova ad un anno dal crollo del ponte Morandi dove morirono 43 persone, 4 erano toscani. L'abbraccio di Mattarella ai familiari



GENOVA — Centinaia di persone si sono raccolte per ricordare le 43 vittime del crollo del ponte Morandi, adesso demolito, il 14 agosto dello scorso anno a Genova. Nel crollo morirono 4 giovani toscani, Alberto Fanfani, 32 anni di Firenze e la sua fidanzata Marta Danisi, 29 anni, e un'altra coppia di Arezzo, Stella Boccia, 24 anni di Civitella, e il dominicano Carlos Jesus Trujillo, 27 anni di Capolona.

Nel capannone della nuova Pila 9 del viadotto Polcevera, il Comune di Genova ha organizzato la cerimonia per ricordare la tragedia e manifestare il cordoglio e la solidarietà della città ai parenti delle vittime. 

Presenti il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, i due vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio, rappresentanti del governo, delle istituzioni e dei familiari delle vittime.

La cerimonia di commemorazione ha avuto inizio con la lettura dell'elenco dei nomi delle 43 vittime del crollo. Poi la messa officiata dall'arcivescovo di Genova, Angelo Bagnasco.

Abbiamo incisa nel cuore quell'apocalisse" e "come in quei momenti di lutto, oggi la città rinnova il suo abbraccio alle famiglie delle vittime". Queste le parole di Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, durante la cerimonia. "Umilmente e con grande rispetto vogliamo stringerci a loro, per non farli sentire troppo soli", ha aggiunto. 

Alle 11.36, nel momento esatto del crollo, Genova si è fermata per un minuto di raccoglimento. A rompere il silenzio solo il suono delle campane delle chiese della città e il fischio delle sirene delle navi attraccate al porto.

Tra le iniziative in ricordo delle 43 vittime del crollo del ponte Morandi c'è anche la commemorazione organizzata nella chiesa di San Giovanni Battista, sull'Autostrada del Sole, a Firenze. Alla messa, aperta a tutti, una delegazione di Autostrade per deporre una corona di fiori.



Tag

Dolomiti, caos e disagi per la neve

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità