Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 22 ottobre 2019

Cronaca giovedì 26 luglio 2018 ore 17:55

Crollo alla diga di Montedoglio, assolti in due

Il giudice ha respinto le richieste di condanna del pm. Il cedimento di alcuni conci in cemento armato avvenne nel 2010 e fece temere un'alluvione



AREZZO — Sono stati assolti entrambi i due imputati nel processo per il crollo avvenuto il 29 dicembre 2010 nella diga di Montedoglio. Il giudice non ha accolto le richieste del pm e hanno assolto l'ingegner Stefano Cola perchè il fatto non costituisce reato e l'ex direttore dell'Ente acque Umbro-toscano Diego Zurli perchè il fatto non sussiste.

In merito alle cause del cedimento, la commissione tecnica nominata dalla procura giunse alla conclusione che alcuni conci in cemento armato si sbriciolarono sotto la pressione dell'acqua per la cattiva qualità dei materiali.

Oggi la decisione del giudice di assolvere da ogni responsabilità i due imputati.



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca