Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 5° 
Domani -0°5° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 20 gennaio 2020

Attualità mercoledì 20 aprile 2016 ore 15:35

Strada in discesa per la Fano-Grosseto

Con progetti alla mano, è stato fissato il termine dei lavori relativi alla E78, il collegamento strategico che collegherà Toscana, Umbria e Marche



GROSSETO — Si è svolto al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti l'incontro relativo alla E78 Fano-Grosseto.

Presenti il viceministro Riccardo Nencini, la senatrice Camilla Fabbri, la vicepresidente della Regione Marche Anna Casini, il consigliere regionale Andrea Biancani, i rappresentati delle altre Regioni interessate, cioè Toscana, Umbria e Marche, e l'Anas.

"Abbiamo confermato l'anno 2021 come data di ultimazione dei lavori, cioè il completamento di questa importante infrastruttura, strategica per tutto il centro Italia. Grazie alla progettazione immediatamente utilizzabile, di cui già disponiamo comprese le autorizzazioni, i lavori nel tratto marchigiano potranno iniziare rapidamente - ha affermato il viceministro Nencini -. A breve saranno realizzati anche gli interventi di adeguamento della viabilità esistente, per poi iniziare il progetto definitivo, nonchè l'apertura della Galleria Guinza. Nelle prossime settimane - conclude- si terrà un nuovo incontro tecnico".



Tag

Conferenza Berlino, Conte cerca posto in prima fila ma non lo trova

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Cronaca