Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 25° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 24 marzo 2019

Politica giovedì 10 gennaio 2019 ore 16:15

Il Pd si mobilita contro la manovra gialloverde

Sabato 12 gennaio il Partito democratico scenderà in piazza in tutta Italia. In Toscana duecento presidi in strade, piazze e mercati



FIRENZE — Il Partito Democratico scende in strada in tutta Italia sabato 12 gennaio per l’iniziativa “Mille no alla manovra delle tasse e delle bugie”.

In Toscana sono quasi 200 i punti, tra vie, piazze e mercati, dove volontari, dirigenti e amministratori democratici spiegheranno punto per punto i provvedimenti sbagliati della manovra di bilancio del governo Lega - 5 Stelle.

“Aumentano le tasse, diminuiscono gli investimenti, si taglia al mondo della scuola, si raddoppiano le imposte alle associazioni di volontariato, si bloccano le pensioni. Questo diremo sabato ai cittadini - spiega la segretaria del Pd toscano Simona Bonafè - In Toscana rischiamo di pagare cara l’avversità allo sviluppo di questo governo e già lo stiamo vedendo su tram e aeroporto, ma non solo. La nostra è la terra del no profit che viene fortemente penalizzato dal raddoppio dell’Ires. Proprio nelle scorse ore il PD ha presentato un emendamento al decreto semplificazioni per togliere questa stangata al volontariato: vedremo se al pentimento di Conte e Di Maio seguiranno i fatti”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Cronaca

Attualità